Quando finisce l’innamoramento?

Succede che mi domandino: «quando finisce l’innamoramento? Quale segno ne indica il declino?».

Consapevole che si estingue con gradualità, ma affascinato dalla potenza incisiva dell’aforisma, mi piace rispondere che «è in crisi quando l’umore lo precede».

Quando l’umore sopravanza l’amore – l’innamoramento – qualcosa ha cambiato strada. Fate attenzione: all’inizio con il vostro innamorato non siete mai di cattivo umore, quando state con le persona che amate, basta quella. Ma quando il vostro umore inizia a calcare il palcoscenico dell’innamoramento, voilà l’inizio del declino!

«Amore come ti senti oggi? Male.» Ecco che la sola presenza dell’amato non è più bastante. Ecco l’alba del declino dell’innamoramento.

Carlo Rosso

Medico, specialista in psichiatria, psicoterapeuta, sessuologo. Da anni studia e cura i disturbi dello spettro depressivo, bipolare panico/fobico, oltre ai disturbi d'ansia e alle disfunzioni del comportamento sessuale.

Continuando ad usae il sito accetti i termini sui cookies. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi